other languages click here 

Alessandra B.

vittime della pedofilia...  

 

Un'ingiusta condanna per false accuse di violenza sessuale:

questa è la storia della mia famiglia...

 

18 anni fa ho accusato mio padre di violenza sessuale nei miei confronti. Ma le mie accuse erano solo falsi racconti, e terribili bugie.

 

18 anni fa ho ritrattato ogni accusa e ho chiesto
perdono per il mio grave errore. 

 

18 anni di dure lotte per dimostrare

l'innocenza di mio padre, non sono  bastati.

 

 

 

L'Alessandra di oggi (2010)

Se avessi ritrattato dopo 7 anni, a processo concluso, e non subito come feci, allora il processo avrebbe potuto riaprirsi "in un lampo", senza alcun problema.

 

Il 22 settembre 2010, la Corte di Appello di Brescia ha rigettato il nostro ricorso per la revisione del processo.

 

Il 13 ottobre 2011, la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso contro il rigetto della Corte di Appello di Brescia.

 

Tutto questo non è giusto!

 

PERCHE'HO RACCONTATO

 CERTE COSE...

Il 4 novembre 2000, il Presidente Ciampi ha negato la mia richiesta di grazia...

 

NON HANNO ACCETTATO LA GRAZIA!!!

ECCO IL PERCHE'

QUANDO CHIEDETE UN 

PERCHE'....

22 DICEMBRE 2000: ARTICOLO ANSA

PARLA IL PADRE DI ALESSANDRA

8 dicembre 2000 dal Vaticano: lettera del Santo Padre, Papa Giovanni Paolo II:

Alessandra, "ricerca costantemente il bene e la verità,

confidando in Dio Padre di misericordia

che accoglie le suppliche di quanti si rivolgono a Lui con cristiana speranza..." G.P.II

GRADI DI GIUDIZIO

 

16 maggio 1994: Tribunale di Sondrio, anni 12 di reclusione

06 febbraio 1995: Corte di Appello di Milano, assoluzione e prescrizione

13 ottobre 1995: Corte di Cassazione, annullamento con rinvio

20 giugno 1996: Corte di Appello di Milano, anni 8 di reclusione

15 ottobre 1997: Corte di Cassazione, parziale annullamento  con rinvio

28 ottobre 1998: Corte di Appello di Milano, anni 8 di reclusione

9 aprile 1999: Corte di Cassazione, rigetto del ricorso

 

CONDANNA DEFINITIVA

bullet

12 aprile 1999 "La mia ingiustizia"

DOCUMENTAZIONE

Perizia psichiatrica

Perizia ginecologica

Le cartelle cliniche

I miei diari

La mia relazione

Le mie richieste di aiuto

tutte le ritrattazioni sui miei diari

LA NOTIZIA DIFFUSA SUI GIORNALI

 

10 settembre 2000 Ansa - Alessandra chiede la grazia a Ciampi per il papà che accusò 7 anni fa: "ho mentito"

12 settembre 2000 i giornali nazionali diffondono la notizia.

14 settembre 2000 intervista ad Alessandra

17 settembre 2000  Il Giornale Alessandra concede ulteriore intervista

22 settembre 2000 servizio di Marcella Andreoli.

07 novembre 2000 Grazia respinta: la notizia è  pubblicata sui giornali

11 novembre 2000 Il caso di Alessandra a

20 dicembre 2000 IL GIORNO: volantinaggio in piazza Duomo

 

 

RICHIESTA DI GRAZIA

 

bullet

23 marzo 2000 Richiesta di Grazia

bullet

2 settembre 2000 "Caro Presidente..."

REVISIONE DEL PROCESSO

 

bullet

LA RICHIESTA DI RIAPERTURA DEL PROCESSO È STATA RIGETTATA DALLA CORTE DI APPELLO DI BRESCIA (22/09/2010). 

 
bullet

IL RICORSO IN CASSAZIONE CONTRO IL RIGETTO  È STATO DICHIARATO INAMMISSIBILE (13 OTTOBRE 2011).

CRONOLOGIA

 

02 novembre 1992:  incidente in bicicletta. Iniziano le crisi.

21 gennaio 1993: ricovero nella clinica neuropsichiatrica a Pavia dove A. rimane per 2 anni

Febbraio 1993: i primi racconti allo psicoterapeuta, dott. Giorgio R.  

Aprile  1993: i primi incontri con le autorità giudiziarie

Maggio 1993: i primi dubbi e le prime richieste di aiuto inascoltate

14 maggio 1993: perizia ginecologica. Alessandra è ancora vergine, ma...

Giugno 1993: le prime ritrattazioni...  a cui nessuno crede 

28 giugno 1993: il primo colloquio col PM Pietro Forno 

8 e 9 luglio 1993: Laura F. testimone di un  importante e grave episodio davanti al PM Pietro Forno

09 luglio 1993: ultimo interrogatorio con il PM Pietro Forno. (aggiornato)

22 luglio 1993: ritrattazione davanti al PM Palasciano di Sondrio.

 

GRAZIA RESPINTA

 

bullet

04 novembre 2000 notifica della Presidenza della Repubblica

bullet

4 novembre 2000 "Signor Presidente, perchè?"

bullet

6 novembre 2000 "Pietà per mia figlia Alessandra e un innocente..."

bullet

22 novembre risposta della Presidenza della Repubblica alla lettera inviata il 4 novembre

 

LE VOSTRE OPINIONI

ALTRI ARTICOLI

INIZIATIVE

E-mail  altri Articoli sul caso

COME  POTETE  AIUTARMI...

Messaggi da ICQ
articoli su Pietro Forno   RACCOLTA FIRME. A COSA SERVONO?
Commenti articoli di casi simili DOMANDE PIU' FREQUENTI
Forum  

 

Link siti che sostengono il caso ringraziamenti...

 

Alessandra@alessandrab.org